TwitterFacebookGoogle+

Berlino, ex paziente spara e ferisce medico poi si suicida

Berlino – Momenti di paura in Germania dove un uomo ha sparato e ferito gravemente un medico all’ospedale universitario di Steglitz a Berlino e si è poi tolto la vita. “Non e’ stato un atto di terrorismo” ma un ex paziente ad accendere il fuoco. Lo riferisce la polizia sotto pressione per la serie di attacchi degli ultimi giorni, l’ultimo ad Ansbach dove un profugo siriano si è  fatto saltare in Siria dopo aver dichiarato fedelta’ ad Isis, che a sua volta l’ha riconosciuto come “un suo soldato”. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.