TwitterFacebookGoogle+

Berlusconi spiato: Procura Roma apre inchiesta

Roma – La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta sulla presunta attività di intercettazione svolta nel 2011 dalla Nsa americana, secondo quanto reso noto da Wilikeas, nei confronti dell’allora premier Silvio Berlusconi e di alcune persone del suo staff. Il procedimento, avviato come ‘atti relativi’, cioe’ senza ipotesi di reato e senza indagati, e’ stato assegnato a un magistrato che si occupa dei delitti contro la personalita’ dello Stato. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.