TwitterFacebookGoogle+

Bimba 7 mesi soffocata col cuscino, fermata la madre

Cosenza – E’ stata ufficialmente fermata per omicidio volontario aggravato Giovanna Leonetti, 37 anni biologa, che ieri a Cosenza avrebbe ucciso la figlia di 7 mesi Marianna, soffocandola con un cuscino. Poi la donna avrebbe tentato il suicidio ingerendo dei barbiturici. E’ attualmente piantonata dai carabinieri nell’ospedale di Cosenza. Sembra che la donna soffrisse di problemi di depressione. La famiglia e’ molto nota in città. Il padre della bimba è un avvocato e la madre è medico. (AGI) 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.