TwitterFacebookGoogle+

Bimbi asilo maltrattati, tre maestre condannate a Roma

Roma – Sono state condannate, al termine del giudizio con rito abbreviato, le tre maestre dell’asilo comunale ‘Il nido nel parco’ in via Francesco Scaduto, all’Aurelio, accusate dalla Procura di aver maltrattato alcuni piccoli di due e tre anni. Il gup Paola Della Monica, recependo l’impostazione del pm Vittoria Bonfanti, ha inflitto 3 anni e 4 mesi di reclusione a Manuela Giuliani, 62enne finita ai domiciliari (poi revocati) la scorsa primavera, e 2 anni e 2 mesi alle educatrici Maria Caterina Melis e Maria Rosaria Finotti, rispettivamente di 56 e di 61 anni.

Il Comune di Roma, in questo procedimento, si era costituito parte civile attraverso l’avvocato Enrico Maggiore. Ad inchiodare le imputate ci sono, tra l’altro, i filmati che hanno immortalato i modi bruschi e oltre ogni limite delle maestre, capaci di legare i bimbi al passeggino per ore, di insultarli o di strattonarli se a pranzo facevano storie. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.