TwitterFacebookGoogle+

Blitz polizia nel deep web, scoperto mercato virtuale pedofili

(AGI) – Roma, 31 lug. – La Polizia di Stato ha concluso una complessa attivita’ di indagine coordinata dalla Dda di Roma ed in collaborazione con Europol. L’attivita’ investigativa degli agenti del Cncpo, il Centro nazionale per il contrasto della pedopornografia on line della Polizia postale, ha permesso di scoprire un marketplace dell’illecito con attivita’ illegali di ogni genere, luogo virtuale dove le comunita’ pedofile scambiano informazioni per reperire “materiale di nuova produzione”. I poliziotti, a seguito di numerose perquisizioni informatiche, per la prima volta hanno anche eseguito il sequestro di 11mila wallet di criptmoneta. Individuato l’italiano gestore del piu’ gettonato marketplace di traffici illeciti del “deep web”, il web nascosto ai tradizionali motori di ricerca. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.