TwitterFacebookGoogle+

Bloccarono lavori Commissione, sospesi 42 deputati M5S

Roma – 42 deputati M5S sono stati sospesi per 5 giorni dai lavori della Camera. Lo ha deciso l’ufficio di presidenza di Montecitorio. I 5 Stelle hanno ricevuto questa sanzione perche’ responsabili del blocco dei lavori delle Commissione Finanze lo scorso 2 marzo, blocco di protesta contro il decreto Mutui. Secondo quanto viene riferito i 5 giorni di sospensione sono scaglionati in tre gruppi: il primo gruppo gia’ da domani, gli altri due scaglioni il 7 aprile e il 18 aprile. Nella riunione di questa sera, durata oltre due ore, sono stati ascoltati 14 deputati M5S e, secondo quanto si apprende, tutti hanno rivendicato la loro azione di protesta. Alla fine le sanzioni sono state votate da tutti, eccetto 4 astensioni dei 5 Stelle e del leghista Caparini. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.