TwitterFacebookGoogle+

Boldrini, no new town ma ascoltiamo i cittadini

Roma – Una volta terminata la fase dell’emergenza, l’obiettivo dovra’ essere ricostruire le citta’ colpite dal terremoto e non dar vita a nuovi centri urbani abbandonando quelli attuali. E’ quanto chiedono le popolazioni vittime del sisma di questa notte. Lo ha detto, parlando ai giornalisti, la presidente della Camera, Laura Boldrini, che si e’ recata nei luoghi colpiti dal terremoto per portare la solidarieta’ ai cittadini. “Abbiamo visto che la filosofia delle new town non funziona”, perche’ la creazione di nuovi centri urbani dopo un sisma comporta “tempi lunghi e infelicita’ delle persone. Capisco che e’ difficile, ma dovremmo tentare di fare il possibile per non disattendere la richiesta dei cittadini, poi e’ chiaro che bisognera’ fare i conti con la realta’ – ha sottolineato Boldrini – ma le persone ci chiedono che le situazioni transitorie non diventino definitive”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.