TwitterFacebookGoogle+

Bologna, bimba di 10 mesi intossicata da cannabis

Bologna – Una bimba di 10 mesi e’ ricoverata in ospedale a Bologna per una intossicazione da sostanza stupefacente. Gli esami hanno rivelato, infatti, la presenza del principio attivo della cannabis nel sangue. Al momento le condizioni della bimba sono migliorate: trasferita dal reparto di rianimazione a quello di pediatria dell’ospedale Maggiore, non e’ in pericolo di vita. I genitori sono residenti in un paese dell’Appennino bolognese e dopo aver portato, nella notte tra lunedi’ e martedi’ scorso, la figlioletta in ospedale in stato catatonico non hanno saputo spiegare l’accaduto. La sostanza stupefacente potrebbe essere stata ingerita o inalata dalla bimba. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Vergato; sono stati informati anche la Procura ed il tribunale dei minori. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.