TwitterFacebookGoogle+

Bologna, la Curia contro una comunità: è fuori dalla Chiesa

Mons. SilvagniCon una nota il vicario generale denuncia l’Opera di San Michele Arcangelo: i sedicenti padri o diaconi dell’aggregazione sono inabili a porre qualsiasi azione sacra.

Redazione – Roma –
L’Opera di San Michele Arcangelo, attiva da un paio d’anni nel centro di Bologna, è al di fuori della Chiesa Cattolica. Lo ha precisato, con una nota pubblicata anche dal settimanale diocesano `Bologna Sette´, monsignor Giovanni Silvagni,  vicario generale della Chiesa Bolognese. La Comunità, come si vede anche dal sito web, proclama obbedienza e sottomissione al Papa e alla chiesa cattolica, sostiene di avere numerose sedi all’estero e di essere impegnata in opere di assistenza e spiritualità.

Tuttavia, si afferma, «i sedicenti padri o preti o diaconi dell’aggregazione – scrive Silvagni – non sono riconosciuti dalla Chiesa Cattolica, e sono inabili a porre qualsiasi azione sacra. Se davvero volessero obbedire al Papa o ai vescovi smetterebbero immediatamente di presentarsi per quello che non sono e di fare ciò che a loro non compete. Il signor Gennaro Senatore, che si presenta come padre Michel Upmann, superiore generale dell’opera risulta scomunicato e utilizza indebitamente titoli ecclesiastici e abiti clericali».

La Chiesa bolognese, quindi, invita «i fedeli e i pastori» a vigilare perché «l’autenticità della fede e della vita ecclesiale non sia inquinata da maestri che si fanno da sé».

http://vaticaninsider.lastampa.it/news/dettaglio-articolo/articolo/chiesa-church-iglesia-32922/

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.