TwitterFacebookGoogle+

Bombe d'acqua a Livorno e Roma, il maltempo flagella mezza Italia

Almeno sei morti e due dispersi, la linea ferroviaria interrotta, sottopassi allagati, frane, allagamenti e danni: è il drammatico bilancio del nubifragio che nella notte ha investito il nord della Toscana e in particolare la provincia di Livorno, dove tra le 2 e le 4 sono caduti oltre 250 millimetri di pioggia. Strade allagate, smottamenti e ingenti danni in Toscana e nel Lazio. A Livorno una villetta di inizio ‘900 vicino allo stadio è stata sommersa dall’acqua ed è morta un’intera famiglia. Diverse stazioni metro allagate a Roma, strade chiuse e traffico in tilt.

Diretta da Livorno di repubblica.it

Cosa succede in Italia, le news sul maltempo   

Seguiamo in tempo reale la situazione del maltempo in Italia.

ore 12.40 – Governatore Liguria: “Tiriamo ubn sospiro di sollievo”  

“Per la Liguria è stata una notte impegnativa che per fortuna si è chiusa senza significativi danni. Possiamo tirare un sospiro di sollievo. Il sistema di Protezione Civile messo in piedi negli ultimi due anni sta funzionando”. Lo ha detto il presidente della Regione Ligure Giovanni Toti. “Chiudiamo con qualche allagamento nelle zone di Chiavari, Rapallo, Portofino; gli unici disagi sono strade allagate per mancata capacità di ricezione da parte dei tombini”.

ore 12.10 – Rfi: circolazioni treni interrotta tra Pisa e Campiglia  

Per le intense piogge che hanno interessato la costa Tirrenica, la stazione di Livorno dalle 3.00 da questa notte e’ allagata e quindi inagibile. La circolazione ferroviaria e’ interrotta tra Pisa e Campiglia. I treni a lunga percorrenza sono deviati via Firenze – Pisa. 

ore 11.51 – Allarme arancione a Firenze  

La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala l’allerta meteo, codice arancio, valida fino alle 23:59 di oggi per rischio idraulico nel reticolo principale delle aree del Valdarno Inferiore, Bisenzio e Ombrone Pistoiese e Mugello, Val di Sieve e per rischio idrogeologico idraulico nel reticolo minore e temporali forti per tutto il territorio della Metrocittà. 

ore 11.11 – stazioni metro allagate a Roma  

La bomba d’acqua che ha colpito Roma ha creato molti disagi. Atac fa sapere che per danni da maltempo sono state chiuse le fermate della metro A Lepanto, Ottaviano e Repubblica. Disagi anche nelle stazioni di Colli Albani e Arco di Travertino. Allagamenti sono stati segnalati a Trigoria, ad Acilia e a Ostia.

info #atac [AGG] chiuse stazioni Ottaviano-Lepanto-Repubblica- Colli Albani-Numidio Quadrato (> Battiistini)- Lucio Sestio #Roma#MetroA

— infoatac (@InfoAtac) 10 settembre 2017

ore 10.51 – Sei morti accertati e due dispersi a Livorno  

E’ di sei morti e tre dispersi, tra cui una ragazza, il bilancio provvisorio del nubifragio che si è abbattuto sul livornese.

ore 10.47 – Sindaco di Livorno chiede stato di calamità  

Il sindaco di Livorno su Twitter scrive: “Abbiamo chiesto e ottenuto lo stato di calamità”.

Abbiamo chiesto lo stato di calamità. #livorno è stata devastata dal #maltempo come mai prima d’ora.

— Filippo Nogarin (@nogarin) 10 settembre 2017

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.