TwitterFacebookGoogle+

Boom di giocate per Superenalotto da 116,7 milioni

Roma – Il jackpot dei record, in fuga da 163 concorsi consecutivi, e’ arrivato a toccare 116,7 milioni di euro e trascina la raccolta del Superenalotto. Nei primi sette mesi del 2016 gli incassi sono stati pari a 753 milioni di euro, una crescita del +43,4% rispetto ai 525 milioni del periodo gennaio-luglio 2015. Se il trend dovesse mantenersi costante, con una raccolta media superiore ai 130 milioni di euro al mese, il 2016 potrebbe chiudersi a 1,3 miliardi di euro, ma la cifra potrebbe lievitare ulteriormente qualora il jackpot resistesse.

Attualmente – ricordando che, anche se la vincita di prima categoria non e’ ancora stata centrata, da inizio anno sono stati comunque realizzati otto 5+ e tre 5 Stella per un totale di 10,5 milioni di euro – il 6 con i suoi 116,7 milioni di euro e’ arrivato in quarta posizione assoluta tra le vincite piu’ alte di sempre. L’ultima vincita di prima categoria risale al 16 luglio 2015, quando in provincia di Catania fu centrato un 6 da quasi 22 milioni di euro. Dopo di allora, ben 163 concorsi senza vincita di prima categoria, un ritardo record mai toccato prima.

Il prossimo obiettivo e’ il jackpot da 139 milioni di euro diviso tra due giocatori di Parma e Pistoia nel febbraio 2010 (che occupa la terza posizione assoluta),poi sara’ la volta dei 148 milioni finiti a Bagnone nell’agosto 2009 (al secondo posto della classifica). In vetta c’e’ il premio piu’ alto di sempre mai messo in palio da un gioco europeo, i 178 milioni vinti nell’ottobre 2010. (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.