TwitterFacebookGoogle+

Borsa: accelera nel finale e chiude a +3,52%, su banche e Telecom

(AGI) – Milano, 22 feb. – Inizio di settimana con il botto per Piazza Affari, che chiude la seduta mettendo a segno un forte rialzo e distanziando le altre borse europee. L’indice Ftse Mib realizza un guadagno del 3,52% a 17.504 punti, mentre l’All Share sale del 3,36%. Un balzo sostenuto dai titoli bancari, da Telecom, dal gruppo Fiat e da Eni, con il listino compatto a muoversi all’insu’ gia’ dalle prime battute. A far scattare gli acquisti tra l’altro il rialzo del prezzo del greggio e le attese degli operatori per un prossimo intervento della Bce a marzo, dopo che gli ultimi dati macro dell’Eurozona hanno attestato un calo dell’attivita’ nei servizi e nel manifatturiero. Il ritmo gia’ intenso a meta’ seduta, con un rialzo di oltre il 2%, e’ ulteriormente aumentato nel finale dopo la buona apertura di Wall Street. (AGI)
Gla

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.