TwitterFacebookGoogle+

Borsa: chiude in calo (-1,41%) con bancari ed energetici

(AGI) – Milano, 31 mar. – La Borsa di Milano ha chiuso in calo una giornata condotta sempre negativamente, in linea con il resto delle principali borse europee in un contesto in cui sono prevalse le prese di beneficio da parte degli investitori. Particolarmente penalizzati i titoli bancari che scontano il rafforzamento dell’euro sul dollaro. Negativi anche industriali ed energetici, questi ultimi influenzati dalle quotazioni del petrolio, inizialmente in calo ma in ripresa nel finale di giornata.
Il bilancio finale ha visto il Ftse Mib arretrare dell’1,41% a quota 18.116 punti; All Share -1,14%. (AGI)
Dan

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.