TwitterFacebookGoogle+

Borsa: chiude in calo con banche, Ftse Mib -1,53%, su Telecom

(AGI) – Milano, 18 feb. – Chiusura di seduta in calo per la Borsa che nel pomeriggio, dopo l’apertura negativa di Wall Street, vede andare in fumo i progressi della mattinata. L’indice Ftse Mib segna un ribasso dell’1,53% a 17.112 punti, mentre l’All Share cede l’1,31%. Per Piazza Affari un’altra giornata volatile come spesso nell’ultimo periodo, con il listino che subisce repentine variazioni. Buono l’avvio con l’indice capace di salire al +1,4% di massimo, rimanendo positivo fino a oltre meta’ seduta, debole il prosieguo di riflesso alla borsa Usa che ha perso terreno dopo il dato sul Superindice in calo a gennaio. Protagoniste in negativo ancora le banche, con ribassi pronunciati, mentre il resto del listino ha visto un lavoro selettivo, con buoni guadagni per Telecom e Stm. (AGI)
Gla

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.