TwitterFacebookGoogle+

Borsa: chiude in calo lontana da Europa, -0,38%, giu' banche

(AGI) – Milano, 4 mar. – Chiusura di seduta in calo per la Borsa, oggi unico listino in Europa a cedere terreno, indebolita dai titoli bancari. L’indice Ftse Mib segna un ribasso dello 0,38% a 18.278 punti, All Share -0,31%. Per Piazza Affari una partenza positiva, poi la netta inversione di tendenza che ha portato gli indici fino a una perdita dell’1,3%, con le vendite che hanno toccato tutti i titoli bancari e finanziari disturbati dal caso Banca Carige, a cui la Bce ha chiesto un nuovo piano di finanziamenti e un piano industriale. Il mercato ha poi limato le perdite ma non e’ riuscito ad approfittare come gli altri listini europei del buon dato Usa sull’occupazione, che a febbraio e’ risultato migliore delle attese. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.