TwitterFacebookGoogle+

Borsa: chiude in rialzo (+2,48%), 'sprint' Ferari, bene Fca

(AGI) – Milano, 17 feb. – La Borsa di Milano chiude al rialzo una seduta condotta sempre col segno piu’ e spinta dal prezzo del petrolio, che e’ ripreso a salire grazie alle consultazioni a Teheran con Iran e Iraq sul congelamento della produzione, e dal buon andamento di Wall Street. L’indice Ftse Mib di piazza Affari segna quindi al termine delle contrattazioni +2,48% a 17.377 punti mentre l’All Share registra +2,52% a 18.963 punti. Positive le banche e bene il comparto dell’energia ma a ‘spiccare’ sul listino milanese e’ soprattutto la Ferrari che ‘sprinta’ a +10,38% a 34,35 euro per azione con l’ingresso nel capitale di Soros. Bene anche Fca che guadagna il 5,10%: (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.