TwitterFacebookGoogle+

Borsa, Milano a picco (-4,69%) ai minimi dal 2013

(AGI) – Milano, 8 feb. – Torna la paura sui mercati azionari e la Borsa di Milano cola a picco con il Ftse Mib che, al termine di una giornata con un passivo che e’ andato peggiorando con il passare delle ore ha chiuso, ha chiuso con un -4,69% e sotto la soglia tecnica dei 17mila punti, attestandosi a 16.441 punti, ai minimi dall’estate del 2013. All Share in calo del 4,72%.
A mandare in rosso il listino milanese, in linea con le altre principali borse europee, la paura per un rallentamento generalizzato dell’economia a livello globale, oltre all’ansia legata alla Grecia e al futuro del governo Tsipras, alle prese con una difficile riforma del sistema pensionistico.
Bersagliati dalle vendite industriali, Saipem e i finanziari, in particolare i bancari in una settimana cruciale per l’approvazione dei conti del 2015. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.