TwitterFacebookGoogle+

Borsa:inverte tendenza con banche,Ftse Mib -0,48%, giu' Mps

(AGI) – Milano, 29 mar. – Mercato azionario in calo a meta’ seduta, con gli indici che cedono di riflesso alla debolezza dei titoli bancari. Il Ftse Mib segna un -0,48% a 18.079 punti, All Share sul -0,44%. Dopo un avvio brillante Piazza Affari ha innestato la retromarcia, con una linea di attesa piu’ prudente rispetto al discorso di questa sera del presidente Fed, Janet Yellen, che dara’ segnali sui tassi di interesse, e risentendo del calo del greggio. Giu’ Monte Paschi con un -4,4%, e tra gli altri bancari Bper -2,5%, Bpm -2%, Banco Popolare -1,8%, Unicredit -1,7%. Carige controcorrente sale del 4,9% dopo la conferma di aver ricevuto un’offerta da Apollo per il portafoglio crediti. Tra le altre blue chip Poste cede il 3,3%, nell’energia tiene Enel (+0,6%). Saipem perde il 4,5%, Telecom -1,9%, Cnh -1,2%. Bene Moncler e Prysmian.
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.