TwitterFacebookGoogle+

Borse asiatiche: in calo a fine seduta, pesa scivolone Tokyo

(AGI) – Shanghai, 1 apr. – Le maggiori borse asiatiche si presentano in flessione a fine seduta, nonostante l’inattesa ripresa del settore manifatturiero cinese. A pesare sugli indici sono lo scivolone di Tokyo, che ha perso il 3,55% dopo la discesa ai minimi da tre anni dell’indice Tankan sulla fiducia delle imprese nipponiche, e il peggioramento dell’outlook sulla Cina relativo al rating dell’agenzia Standard & Poor’s.
Pressoche’ invariata Shanghai, che lima uno 0,04%. Hong Kong cede l’1,01%, Seul arretra dello 0,37%, Singapore perde lo 0,74%, Sydney segna -1,6%.
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.