TwitterFacebookGoogle+

Borse asiatiche: in difficolta' su scia prezzo petrolio

(AGI) – Tokyo, 3 feb. – I mercati azionari asiatici sono in difficolta’ sulla scia di quelli europei e di Wall Street, appesantiti ulteriormente dalla ricaduta del petrolio sotto i 30 dollari, che fa rivivere ai mercati i timori del mercati all’inizio di quest’anno. A Tokyo, l’indice di riferimento Nikkei ha perso oltre il 3% in chiusura degli scambi. Ma altrove nella regione l’andamento e’ simile. Trema il mercato azionario di Hong Kong, gia’ scivolato all’inizio della settimana a causa degli indicatori cinesi deludenti, e che stamane ha aperto perdendo il 3%. Retrocedono anche la borsa di Shanghai, sostenuta da un’iniezione di miliardi di yuan da parte della banca centrale cinese, e anche quelle di Sydney, Seul, Singapore e Kuala Lumpur. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.