TwitterFacebookGoogle+

Borse asiatiche: indici contrastati a fine seduta

(AGI) – Shanghai, 5 feb. – Le maggiori piazze finanziarie asiatiche si presentano contrastate a fine seduta. Gli investitori si interrogano sulla solidita’ della ripresa statunitense e sono sempre piu’ convinti che la Fed ritardera’ il prossimo rialzo dei tassi.
Positiva Hong Kong (+0,37%), dove gli energetici hanno beneficiato del rialzo del prezzo del petrolio, mentre Tokyo cede l’1,32% a causa del rafforzamento dello yen e del profit warning di Toshiba. In deciso calo anche Shenzhen (-1,15%), laddove Shanghai cede uno 0,65%. Brilla Singapore (+2,21%), poco ispirata Seul (+0,08%). (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.