TwitterFacebookGoogle+

Borse europee: aprono deboli, Francoforte tiene

(AGI) – Roma, 22 set. – Le borse europee aprono deboli. Tiene Francoforte che recupera dopo il rosso di ieri legato allo scivolone di Volkswagen, che oggi continua a perdere ed apre a -3,3%. L’indice Ftse 100 di Londra segna -0,10% a 6102,47 punti, il Cac 40 di Parigi cede lo 0,15% a 4.578,42 punti e l’Ftse Mib arretra dello 0,23% a quota 21.705 punti nei primi scambi. Il Dax 30 avanza dello 0,21% a 9.969,60 punti. Chiusa Tokyo per festivita’.

Titoli Stato: spread Btp/Bund apre in calo a 111 punti Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi apre in lieve calo a 111 punti (ieri aveva terminato la seduta a 113 punti). Il rendimento e’ all’1,78%. Il differenziale Bonos/Bund segna 131 punti per un tasso dell’1,98%.

Euro: apre in calo sotto quota 1,12 dollari L’euro apre in calo sotto quota 1,12 dollari. Secondo i trader, non si tratta di un ritorno a una tendenza rialzista del biglietto verde ma una correzione successiva al tonfo seguito la settimana scorsa alla decisione della Fed di rimandare l’aumento dei tassi di interesse. La moneta unica passa di mano a 1,1165 dollari e a 134,38 yen. Dollaro/yen a 120,35.

Petrolio: frena corsa prezzi sui mercati asiatici Prezzi del petrolio in frenata sui mercati asiatici sulla scia del rafformaento del dollaro. I contratti sul Wti con scadenza a ottobre cedono 58 centesimi a 46,10 dollari al barile mentre il Brent del mare del Nord arretra di 44 cents a 48,48 dollari al barile. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.