TwitterFacebookGoogle+

Borse europee aprono in netto rialzo. Milano a +1,01%

(AGI) – Roma, 7 set. – Apertura in netto rialzo per le principali borse europee, dopo le pesanti vendite registrate nella seduta di venerdi’ scorso. L’Ftse Mib di Milano segna un +1,01% a 21.688 punti, l’indice Dax di Francoforte guadagna l’1,10% a 10.148,80 punti, l’Ftse 100 di Londra registra un +0,87%, il Cac 40 di Parigi avanza dello 0,90% a 4.563,85 punti, Madrid +0,88% a 9.970 punti.

Tokyo chiude in rialzo, Nikkei a +0,38%

La borsa di Tokyo chiude in rialzo. L’indice Nikkei avanza dello 0,38% a 17.860,479 punti. L’indice Topix guadagna invece lo 0,08% a 1.445,65 punti.

Euro apre in leggero calo sul dollaro a quota 1,1146

L’Euro apre in leggero ribasso sul dollaro a 1,1146 ma si apprezza nei confronti della moneta giapponese a 133,03 yen. Anche il biglietto verde guadagna terreno rispetto alla valuta nipponica e passa di mano a 119,35 yen.

Petrolio in calo su mercati asiatici per paura eccesso offerta

Prezzi del petrolio in calo sui mercati asiatici per le preoccupazioni di un eccesso di offerta. Il Brent con consegna ad ottobre e’ sceso di 49 centesimi a 49,12 dollari al barile. Il Wti e’ calato di 41 centesimi a 45,64 dollari.

Borse asiatiche: partenza positiva per Shanghai che sale 0,9%

In nottata avvio positivo per la Borsa cinese dopo le rassicurazione dell’autorita’ di supervisione. Shanghai guadagna lo 0,9% a 3.188,58 punti. In rialzo anche Hong Kong con l’indice Hang Seng che sale dello 0,8% a quota 21.016,56. La “Consob” cinese ha annunciato una stretta sulla supervisione per contrastare l’eccesso di volatilita’ e misure per stabilizzare il mercato. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.