TwitterFacebookGoogle+

Borse europee: chiudono in territorio negativo

(AGI) – Roma, 29 set. – Le borse europee chiudono deboli, in territorio negativo, dopo aver oscillato per tutta la giornata. A meta’ giornata s’indeboliscono e falliscono il rimbalzo, dopo lo scivolone di ieri. Poi vanno in territorio negativo e sul finale recuperano un po’ terreno ma senza tornare positive, sulla scia di Wall Street, che avanza dopo i dati positivi sulla fiducia dei consumatori Usa a settembre. Londra perde lo 0,83% a 5.909,24 punti, Francoforte scende dello 0,35% a 9.450,40 punti e Milano dello 0,16% a 20.726,75 punti. Arretra dello 0,31% Parigi a 4.343,73 punti e dello 0,2% Madrid. Volkswagen scende del 4,1%, mentre Glencore rimbalza a +11,6%. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.