TwitterFacebookGoogle+

Borse europee: in calo, Atene crolla di oltre 10%

(AGI) – Roma, 28 gen. – Le borse europee viaggiano in territorio negativo, influenzate dal listino di Atene che crolla del 10,64%. Ad affondare la piazza ellenica e’ l’annuncio del nuovo governo greco, che blocca le privatizzzazioni di porti ed energia, gia’ concordate con la troika. Giu’ anche i titoli delle principali banche greche. Il timore e’ che il nuovo governo anti-austerita’ guidato da Alexis Tsipras dirotti gli 11 miliardi di euro rimasti nell’Ela, il fondo per la ricapitalizzazione delle banche elleniche, verso il welfare o il pagamento del debito in scadenza. Francoforte sale dello 0,14%, Milano perde lo 0,33%, Parigi lo 0,5% e Londra lo 0,14%. Madrid va giu’ dell’1,34%. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.