TwitterFacebookGoogle+

Botte alla moglie sorpresa a chattare con un altro, arrestato

(AGI) – Perugia, 27 dic. – Ha picchiato la moglie sorpresa a chattare con un altro. La polizia ha arrestato un 42enne perugino in esecuzione di una ordinanza di custodia in carcere disposta dal gip del capoluogo umbro. Gli agenti sono intervenuti in un appartamento della periferia perugina, dove una donna, terrorizzata, aveva chiesto aiuto dopo che il marito la aveva sorpresa mentre era impegnata a chattare con un altro uomo. La sua reazione era stata furente: l’aveva ripetutamente insultata e minacciata. Neppure l’intervento dei figli minori della coppia era servito a placarlo; al contrario, si era scagliato contro la donna, schiaffeggiandola e colpendola alla spalla. Alla fine sia la donna che i due figli hanno riportato ferite e il 42enne e’ stato denunciato dalla polizia per i reati di maltrattamenti in famiglia, minacce, ingiurie e lesioni personali. I successivi approfondimenti della polizia hanno permesso poi di accertare che l’episodio era stato solo l’ultimo di una lunga serie di scenate di gelosia e violenze fisiche e psicologiche. Cosi’ il giudice ha emesso nei confronti dell’uomo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in considerazione della sua pericolosita’. L’uomo e’ stato portato in carcere mentre i suoi familiari sono stati trasferiti in una struttura protetta. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.