TwitterFacebookGoogle+

Brexit: Alta Corte Gb, Parlamento voti su procedura uscita

Londra – L’Alta Corte di Londra ha stabilito che il Parlamento britannico debba esprimersi sull’avvio o meno della procedura di uscita dalla Unione Europea. Questo significa che il governo del premier Theresa May non potra’ presentare l’articolo 50 del Trattato di Lisbona, che avvia il divorzio di un Paese, senza il ‘via libera’ del Parlamento. E’ probababile ora che il governo faccia ricorso contro la decisione. (AGI) .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.