TwitterFacebookGoogle+

Brexit: May vuole un'area di libero scambio con la Ue

Il governo britannico ha concordato sull’opportunità di perseguire un accordo di libero scambio con l’Unione europea. Lo ha annunciato la premier britannica, Theresa May, dopo dopo una riunione fiume con il suo gabinetto, andata avanti per l’intera giornata. “Oggi nel corso di dettagliate discussioni, il governo ha concordato una posizione comune per il futuro delle nostre negoziazioni con l’Ue”, ha dichiarato la May in una nota annunciando che l’obiettivo sarà quello di creare “un’area di libero scambio” con l’Ue nell’ambito della trattative sulla Brexit, ovvero l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.