TwitterFacebookGoogle+

Brexit: The Times si schiera a sorpresa per restare in Europa

Londra – L’avere lo stesso ‘padrone’, Rupert Murdoch, non ha impedito alle due corazzate del suo impero editoriale in Gran Bretagna di schierarsi su campi opposti a 6 giorni dall’atteso referendum sulla Brexit. Mentre il tabloid Sun è a favore dell’addio a Bruxelles, il piu’ prestigioso e tradizionale Times si è espresso a favore della permanenza di Londra nell’Unione. Auspicando, pero’, non lo ‘status quo’ ma che il Regno Unito assuma la guida di una coalizione riformista pragmatica incentrata sull’economia all’interno dei Ventotto, escludendo ogni velleita’ onirica sui dei cosiddetti ‘Stati Uniti d’Europa’. In un’editoriale sul numero in edicola tra qualche ora dal titolo “Rifacendo l’Europa” il quotidiano vuole che il Regno Unito resti nell’Ue: “Il miglior risultato del referendum della prossima settimana sarebbe una nuova alleanza di governo sovrani dell’Ue dedicati al libero commercio e alle riforme guidate, dalla Gran Bretagna”. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.