TwitterFacebookGoogle+

Bruxelles: appello Interpol, "massima vigilanza" ai confini

(AGI) – Lione, 19 mar. – Il giorno dopo l’arresto di Salah Abdeslam l’Interpol chiede con urgenza che ai confini dei paesi sia esercitata la “massima vigilanza”. La cattura del terrorista, si legge in una nota inviata ai 190 paesi che aderiscono al corpo di polizia mondiale, “potrebbe incoraggiare i suoi complici a fuggire dall’Europa o dovunque”
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.