TwitterFacebookGoogle+

Bruxelles, riapre Zaventem

Bruxelles- Il Belgio tenta di voltare pagina dopo gli attentati del 22 marzo e l’aeroporto di Zaventem, devastato da un duplice attacco kamikaze, riapre con tre voli simbolici, tra rigide misure di sicurezza. Il primo decollo è previsto alle 13:40, un volo della Brussels Airlines diretto a Faro, in Portogallo. A seguire decolleranno un aereo per Atene e un altro per Torino, della stessa compagnia. Da domani saranno operativi anche voli di altre compagnie sia in uscita che in entrata, ma l’operativita’ dello scalo sara’ ridotta al 20% delle normali capacita’. In estate aumentera’ al 40%, per quanto riguarda i collegamenti con l’Europa. La normale attivita’ sara’ recuperata non prima della fine dell’anno. Sara’ vietato arrivare in auto ai terminal delle partenze, nella cui area avranno accesso solo i passeggeri muniti di biglietto. I bagagli saranno controllati all’entrata. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.