TwitterFacebookGoogle+

Cadavere dilaniato di donna trovato lungo l'autostrada A14

(AGI) – Giulianova (Teramo), 1 set. – Il corpo dilaniato di una donna e’ stato scoperto, stamane, lungo l’autostrada A14 fra Giulianova e Mosciano Sant’Angelo, nel Teramano, all’altezza del viadotto. L’allarme e’ stato lanciato al Coa di Pescara intorno a mezzogiorno e gli agenti si trovano tuttora sul posto. Secondo le prime informazioni, si tratterebbero di brandelli di una donna probabilmente investita. Sono state recuperate gambe, braccia e testa. Difficile l’identificazione, al momento, anche perche’ non risultano denunce di scomparsa ne’ altro. Due gli elementi che hanno condotto a ritenere che il cadavere appartenga ad una donna: il reggiseno trovato nei pressi del corpo ed i capelli rossi. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.