TwitterFacebookGoogle+

Cadavere in un furgoncino a Roma: e' un senzatetto morto da oltre un mese

(AGI) – Roma, 30 giu. – Un uomo di 63 anni e’ stato trovato cadavere, in avanzato stato di decomposizione, all’interno di un furgoncino nei pressi di largo Volumnia, nel quartiere Tuscolano di Roma. L’uomo, originario della provincia di Viterbo, aveva trasformato il furgoncino in un alloggio di fortuna dove trascorreva la notte. Secondo il medico legale che ha eseguito un primo esame sul corpo la morte risalirebbe ad oltre un mese fa. Esclusi, al momento, segni di violenza anche se sara’ l’autopsia a chiarire le cause esatte della morte. Del caso si occupano i Carabinieri della Stazione Tuscolana e del nucleo operativo di via In Selci. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.