TwitterFacebookGoogle+

Cadavere senza documenti nell'Avellinese, si indaga per omicidio

(AGI) – Avellino, 29 gen. – Il cadavere di un uomo e’ stato trovato in una zona di montagna tra Mugnano del Cardinale e Baiano, nell’Avellinese. Il corpo presenta una ferita all’addome e non e’ stato ancora identificato dai carabinieri avvisati da un abitante della zona. Non sono stati trovati documenti e anche i rilievi procedono con difficolta’ perche’ la zona e’ innevata. Secondo il medico legale si tratterebbe di un cittadino dell’Est europeo dall’apparente eta’ di 35 anni. E’ stato un cercatore di tartufi a notare nella boscaglia e tra la neve il corpo senza vita di un uomo che indossava una maglia con una grossa chiazza di sangue all’altezza dell’addome in localita’ Campo Spina, a Mugnano del Cardinale. Il cercatore di tartufi, residente nella zona, ha avvisato immediatamente i carabinieri che hanno raggiunto la zona impervia insieme agli uomini del corpo forestale. Secondo i primi rilievi effettuati dal medico legale Carmen Sementa, si tratterebbe di un omicidio consumato in un luogo diverso da quello del rinvenimento del cadavere e l’uomo sarebbe stato ucciso con tre colpi di arma da fuoco. La ferita letale proprio all’addome. I carabinieri, coordinati dal pm della procura della Repubblica di Avellino Maria Teresa Venezia, stanno ascoltando alcune persone delle varie comunita’ straniere della zona per riuscire a identificare lo sconosciuto. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.