TwitterFacebookGoogle+

Cade controsoffitto, caos nelal metro A di Roma

(AGI) – Roma, 28 set. – Caos sulla linea della metro A tra San Giovanni e Ottaviano dopo che un controssoffitto e’ caduto nella stazione di Piazza di Spagna. Servizio interrotto in direzione Battistini, comunica l’Atac. Un treno e’stato evacuato una volta arrivato in stazione. Atac comunica inoltre che “non ci sono state conseguenze di nessun tipo per i passeggeri e le operazioni sono state svolte in piena sicurezza. I tecnici Atac sono intervenuti immediatamente per ripristinare la linea. E’ stato attivato un servizio sostitutivo di superficie nel tratto fra San Giovanni e Ottaviano”. “Stiamo cercando di capire cosa e’ successo, se e’ vero che il treno ha urtato un pezzo di controsoffitto, se si e’ rotto il pantografo… Ancora non so. Unica cosa che so e’ che qui si perde tempo in pettegolezzi, su quando si dimette il sindaco, l’assessore, mentre si trascurano le cose serie” ha detto l’assessore ai trasporti Stefano Esposito. “La metro e’ vecchia – ha aggiunto – ha piu’ di 40 anni. E’ tutto vecchio in questa citta’. Sono troppi anni che non si fa manutenzione, non si fa quella ordinaria e straordinaria. Se non si fa, non si puo’ pretendere che le cose funzionino a dovere. Ma ormai ci si appassiona ai libri fantasy, a chi si deve dimettere e chi no, si fa solo pettegolezzo. E io devo preoccuparmi ogni giorno del trasporto di mezzo milione di persone. Ora la cosa piu’ importante – ha concluso – e’ ridurre i tempi di chiusura. Ci sara’ un’indagine per capire, e’ ovvio. Da settimane dico che abbiamo problemi seri sulle infrastrutture ma capisco che la passione per la chiacchiera…” (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.