TwitterFacebookGoogle+

Cade sui binari metro a Roma, 15enne sarà operato al volto

Roma – E’ ancora in prognosi riservata il ragazzo di 15 anni trasportato questa mattina al Pronto Soccorso del Bambino Gesu’, dopo essere scivolato sulle rotaie della fermata metro Eur Fermi di Roma. Il giovane e’ ricoverato in rianimazione nell’Area Rossa del Dipartimento di Emergenza e Accettazione. Dai controlli effettuati le condizioni risultano stazionarie e invariate. E’ in programma, salvo complicanze, un intervento chirurgico per stabilizzare le fratture maxillo facciali riportate.

La Procura di Roma sta indagando sull’incidente. Il pm di turno ha gia’ effettuato un sopralluogo e ha dato ordine alla polizia giudiziaria di acquisire il cellulare e il pc del ragazzo. In attesa di verificare se dai filmati delle telecamere di sorveglianza sia possibile ricostuire quanto accaduto, tutte le ipotesi restano in piedi. Al momento, gli investigatori sembrerebbero escludere eventuali responsabilita’ del personale della metro.

“La dinamica dell’accaduto e’ all’attenzione degli organi investigativi. Ogni ricostruzione dei fatti, percio’, e’ da considerarsi al momento priva di fondamento”, ha l’Atac in una nota. “La linea B della metropolitana e’ stata parzialmente interrotta alle 8 circa nella tratta Magliana-Laurentina. Al verificarsi dell’incidente, Atac ha immediatamente attivato i soccorsi e il servizio sostitutivo di superficie. Il servizio – conclude l’Atac – e’ tornato regolare intorno alle 10,30”. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.