TwitterFacebookGoogle+

Cambiamenti climatici potrebbero cancellare progressi medicina

(AGI) – Washington, 23 giu. – I cambiamenti climatici
potrebbero cancellare gli ultimi 50 anni di progressi fatti nel
campo della salute umana. A lanciare l’allarme e’ stata una
commissione di esperti nominata dalla rivista Lancet. Il
riscaldamento globale, secondo gli esperti, rappresenterebbe
una vera e propria “emergenza sanitaria”. Tuttavia, rispondere
a questo problema potrebbe offrire l’opportunita’ di migliorare
la salute umana. La commissione ha infatti spiegato come la
riduzione di gas serra puo’ ridurre la presenza di inquinanti
nell’atmosfera, responsabili ad esempio dell’insorgenza di
malattie respiratorie. Inoltre, invertire i cambiamenti
climatici potrebbe contribuire a ridurre il rischio di eventi
meteorologici estremi, come tempeste, inondazioni, siccita’,
ecc. L’allarme della commissione arriva in un momento cruciale
dei negoziati sul clima. “Tutto quello che faremo ora per
proteggerci dai cambiamenti climatici migliorera’ la nostra
salute”, hanno concluso gli esperti.
.

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.