TwitterFacebookGoogle+

Camion sulla folla a Gerusalemme, morti 4 soldati israeliani

Gerusalemme – Attacco terroristico a Gerusalemme est: camion sulla folla ha provocato quattro morti e 15 feriti. Le vittime sono soldati israeliani uccisi da un palestinese alla guida del mezzo che poi è stato ucciso dalla polizia. Lo riferiscono fonti mediche, mentre la polizia ha confermato che si è trattato di un attacco terroristico e che l’aggressore era residente a Gerusalemme est. In precedenza i media locali avevano riferito che le vittime sono tre donne e un uomo sui venti anni. L’attacco è avvenuto in prossimità dell’insediamento di Armon Hanatziv.

Gerusalemme, ecco il momento dell’attacco​

 

Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev – Agi

Tornano alla mente le immagini di Nizza e di Berlino, con un nuovo attentato terroristico effettuato utilizzando un camion come arma letale. La situazione e la matrice terroristica probabilmente sono diversa, ma il camion lanciato sulla folla fa parte della nuova strategia del terrore jihadista. 

 

Secondo il quotidiano israeliano Haaretz, il camion ha falciato il gruppo di persone che era appena sceso da un pullman. Il quotidiano online riporta il commento del capo della polizia locale secondo cui non vi era nessun motivo per prevedere questo attacco: “Non hai bisogno di più di due o tre secondi per trovare un obiettivo terroristico. I soldati hanno reagito immediatamente e ucciso l’aggressore”.

Per approfondire:

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.