TwitterFacebookGoogle+

Capra nasce con il volto umano. L’accusa assurda: “E’ perché il fattore fa sesso con gli animali”

capraRedazione– Non possono più uscire di casa senza essere attaccati o derisi, insultati e sbeffeggiati.
E’ la storia di una famiglia argentina, una come tante, conosciuta e, fino a qualche tempo fa, stimata da tutti. 

Poi, qualcosa ha rotto l’idillio: la famiglia possiede una fattoria e, qualche settimana fa, una delle caprette allevate ha messo al mondo una creatura particolare, morta subito, un animale dal volto simile a quello di un uomo.

Ovviamente, come hanno spiegato gli esperti, si è trattata di una deformazione genetica, probabilmente causata dal grande utilizzo di pesticidi nella zona. Ma i paesani non ci credono. Anzi: hanno messo alla gogna la famiglia, sostenendo che l’animale è nato in questo modo perché il fattore avrebbe l’abitudine a far sesso con le capre.

Una spiegazione impossibile, ma che convince tutti nel paese, costringendo fattore e famiglia a rinchiudersi in casa, senza poter più uscire di casa per non incorrere in accuse e offese.

venerdì 03 ottobre 2014

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.