TwitterFacebookGoogle+

Carrefour: la holding del brasiliano Abilio Diniz sale all'8%

(AGI/AFP) – Parigi, 30 mar. – Peninsula Participacoes, l’holding che fa capo all’uomo d’affari brasiliano Abilio Diniz, e’ salita all’8% del capitale del gruppo francese Carrefour.
Peninsula, spiega una nota, “ha concluso, attraverso le societa’ controllate, l’acquisizione di nuove azioni del gruppo Carrefour” del quale detiene ora l’8,05% del capitale che vale circa 1,4 miliardi.
A meta’ marzo la famiglia Diniz aveva manifestato la sua intenzione di aumentare la partecipazione del 5,07% detenuta nel colosso francese della grande distribuzione.
“Questo investimento e’ in linea con la strategia di lungo termine di Peninsula e riflette la fiducia della compagnia nel potenziale di crescita del gruppo Carrefour”, sottolinea la societa’ brasiliana.
Abilio Diniz entrera’ ne consiglio di amministrazione di Carrefour in occasione della prossima assemblea generale degli azionisti che si terra’ il 17 maggio. (AGI)

Gio

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.