TwitterFacebookGoogle+

Cartella clinica Hillary, può fare il presidente

Houston – “Continua ad essere in salute ed e’ idonea per servire come presidente degli Stati Uniti”. Cosi’ il medico personale di Hillary Clinton, Lisa Bardack, in una lettere sullo stato di salute della candidata democratica alla presidenza, costretta a fermarsi per tre giorni a causa della polmonite. La Bardack ha escluso altre patologie, fatta eccezione per allergie stagionali e un’infezione all’orecchio. La polmonite le era stata dignosticata venerdi’ scorso, una settimana dopo che era stata visitata per una leggera febbre e affaticamento. Le sono stati prescritti antibiotici, le e’ stato consigliato di riposarsi e le sue condizioni, ha concluso il medico, “continuano a migliorare”.

Hillary da domani di nuovo in pista

New York, indagini su Fondazione Trump “transazioni sospette”

(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.