TwitterFacebookGoogle+

Caso Bellomo: dal Consiglio di Stato ok alla destituzione

Sì alla destituzione del consigliere di Stato Francesco Bellomo. Questa, a quanto si è appreso, la decisione dell’adunanza generale di Palazzo Spada – a cui hanno preso parte oltre 70 consiglieri – presieduta dal presidente aggiunto Filippo Patroni Griffi: al termine della riunione, durata circa due ore, è stato votato quasi all’unanimità il parere “conforme” alla decisione del Consiglio di Presidenza della Giustizia amministrativa dello scorso 27 ottobre di destituzione di Bellomo. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.