TwitterFacebookGoogle+

Catalogna: la Corte suprema respinge la richiesta arresto di Puigdemont

No all’arresto del leader catalano Carles Puigdemont. Il giudice Pablo Llarena della Corte suprema spagnola ha respinto la richiesta della Procura generale per spiccare un nuovo mandato d’arresto europeo contro l’ex presidente della Generalitat. La richiesta era stata inoltrata dopo che Puigdemont questa mattina aveva lasciato il Belgio per due giorni di impegni in Danimarca. Il giudice ha spiegato in una dichiarazione che la richiesta della Procura è ragionevole, ma aggiunge che ci sono sfumature che portano alla conclusione che un ordine di quel tipo debba essere rinviato.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.