TwitterFacebookGoogle+

Catena umana per salvare donna, video spopola

Annapoils (Maryland) – Le severe inondazioni che hanno devastato Ellicott City, in Maryland, domenica, sono state documentate in un video che ha fatto il giro del mondo: il salvataggio, grazie a una catena umana, di una donna intrappolata in un’auto, semitravolta dal flusso violento delle acque. Quattro uomini hanno formato una catena umana e sono avanzati verso l’auto. A un certo punto qualcuno che non e’ inquadrato grida alla donna intrappolata: “Esci, esci”. E lei:” Non ce la faccio, non ce la posso fare”, mentre tenta di uscire dalla finestra. “Devi farcela” replica la donna, non inquadrata.

Alla fine la donna comincia a uscire dall’auto, un uomo riesce a estrarla dai finestrino, poi la prende in braccio e la porta in salvo. E’ accaduto sabato sera, intorno alle 20:30 ora locali. La signora che ha girato il video e’ la proprietara della galleria, Still Life Gallery, davanti a cui sono accaduti i fatti: “Due persone sono morte affogate e piu’ di 100 hanno dovuto essere tratte in salvo, per le piogge in appena tre ore” ha detto. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.