TwitterFacebookGoogle+

Che succede se nell'aeroporto più grande del mondo manca la luce per 11 ore

Gigantesco black-out nell’aeroporto più trafficato del mondo, quello della città americana di Atlanta, e per oltre dieci ore è stato il caos. Decine di migliaia di persone sono rimaste al buio, oltre mille i voli bloccati a terra, schermi ‘muti’, la sicurezza affidata alla buona sorte, racconta la Cnn.

Nella tarda notte locale, all’alba italiana, la luce elettrica è tornata all’aeroporto Hartsfield-Jackson, riporta la stampa locale. Circa 11 ore dopo la prima segnalazione del problema, le autorità aeroportuali hanno finalmente dato la ‘buona novella’: “L’elettricità è stato ripristinata ovunque”. Ma ci vorranno ore prima che la situazione torni alla normalità. Le immagini e i video pubblicati da Newsweek documentano i disagi.

This is what a power outage at @ATLairport looks like #11Alive
Is anyone you know there?? pic.twitter.com/msGcyDfJzy

— Christie Ethridge (@ChristieOnTV) 17 dicembre 2017

L’aeroporto è il più trafficato al mondo: gestisce più di 250.000 passeggeri e quasi 2.500 voli al giorno. Per dare un’idea dell’entità dei problemi creati, basti pensare che l’aeroporto ha fatto sapere che sono stati distribuiti “piu’ di 5mila pasti ai passeggeri” e che è stato concesso il parcheggio gratis per otto ore dopo la fine del black-out. Alcune importanti compagnie aeree, tra cui United, Southwest e American Airlines, hanno sospeso completamente le loro operazioni.

E ripercussioni ci saranno anche oggi, con centinaia di ulteriori cancellazioni gia’ programmate, voli deviati o trattenuti negli aeroporti di partenza. L’interruzione è cominciata alle 13 ora locale (le 19 di domenica in Italia)  e i voli dovrebbero riprendere non prima dell’alba di lunedì (mezzogiorno in Italia). Anche il sindaco di Atlanta si è scusato per i disagi alle migliaia persone interessate.

Georgia Power, la società che fornisce l’elettricità all’aeroporto, ritiene che l’interruzione sia stato causata da un corto circuito seguito da un incendio in un impianto elettrico sotterraneo. Secondo Georgia Power, comunque, nessun operatore o passeggero è stato in alcun modo in pericolo. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.