TwitterFacebookGoogle+

Cina: Borse in caduta, Shanghai e Shenzhen perdono oltre il 7%

(AGI) – Pechino, 26 giu. – Borse cinesi in caduta nella giornata di oggi. Shanghai e Shenzhen perdono oltre il 7%: l’indice Composite di Shanghai ha ceduto il 7,4% a fine giornata, a 4192,87 punti, mentre il Component Index di Shenzhen precipita dell’8,24% a fine seduta, a 14398,79 punti. Record negativo per l’indice ChiNext, che segna un crollo dell’8,91% nella giornata di oggi. A trainare al ribasso le piazze cinesi, soprattutto i titoli relativi alle comunicazioni, ai gruppi di internet e dei trasporti. Oltre alle borse cinesi, in ribasso anche le altre piazze asiatiche nella giornata di oggi, su cui pesano i timori per un mancato accordo sul debito greco e un possibile default del Paese, mentre si avvicina la scadenza del 30 giugno. Sui mercati cinesi pesano anche i timori degli investitori riguardo a una possibile sopravvalutazione del mercato, che ha risentito nelle ultime settimane della stretta delle autorit� regolatrici sulle pratiche di margin trading. L’indice Composite di Shanghai aveva registrato venerd� scorso il peggiore risultato dal 2008, perdendo oltre il 13% in una sola settimana. Ieri, la piazza di Shanghai aveva chiuso in ribasso del 3,46%. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.