TwitterFacebookGoogle+

Cina: esordio a parata Pechino del missile anti-portaerei DF-21D – FOTO e VIDEO

(AGI/AFP) – Pechino, 3 set. – Tra le armi cinesi, di cui era nota l’esistenza, ma che non erano mai apparse in pubblico, hanno fatto il loro esordio alla maxi parata di Pechino una decina di missile balistici anti-portaeri DF-21D.

guarda il VIDEO

  Il missile, che ha una gittata di 1.450 km, e’ in grado da solo di affondare una delle enormi 10 portaerei Usa in pieno Pacifico. Pechino avrebbe gia’ sviluppato una versione a lunga gittata dello stesso missile, il DF-26 che puo’ centrare una portaerei a 3.500 km di distanza.

 

Guarda la galleria fotografica

 

Ma di questo nuovo vettore non e’ esiste neanhce una immagine. Tra gli altri missili che hanno sfilato alcuni Icbm (balistici intercontinentali armati con testate nucleari) come il DF-5B, il piu’ potente dell’arsenale cinese: ha una gittata tra i 12.000 ed i 15.000 km, in grado di colpire gli Usa. Nella parata anche un altro missile Icbm il DF-31A e il DF-26. Quest’ultimo e’ conosciuto come “il distruggi Guam”, perche’ ha una gittata di 4.000 km sufficiente a colpire l’isola che ospita tre grandi basi americane nel Pacifico. Oltre ai missili e’ apparso per la prima volta il bombardiere strategico H-6K, con una raggio di 3.500 km, in grado trasportare ordigni atomici montati su missili da crociera. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.