TwitterFacebookGoogle+

Cina: governo, si teme siano 100 morti sisma, migliaia feriti

Si teme siano almeno 100 i morti nel sisma di magnitudo 6.5 che ha colpito la provincia cinese di Sichuan, nel sudovest del paese. Lo riferisce, in una valutazione iniziale di quanto accaduto, il sito web della Commissione nazionale Disastri, aggiungendo che oltre 130.000 abitazioni sono danneggiate. I feriti sarebbero migliaia, e sono in corso di evacuazioni. L’epicentro, a circa 10 km di profondita’, e’ stato localizzato nella prefettura di Ngawa, popolata in gran parte da tibetani e vicina alla riserva naturale di Jiuzhaigou, rinomata destinazione turistica. In quell’aria, riferisce un tweet del ‘Quotidiano del popolo’, e’ morto almeno un turista, vi sono diversi feriti e oltre un centinaio di persone e’ intrappolata. Nel 2008 la stessa provincia conto’ 87.000 morti a causa di un sisma di magnitudo 8.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.