TwitterFacebookGoogle+

Cinese trova ladro in casa e lo getta dal balcone a Cassino

Cassino – Stava dormendo quando si e’ trovato davanti un ladro. Hanno iniziato a discutere e il malvivente nel cercare la fuga e’ uscito sul balcone dove ha continuato a prendere le botte del padrone di casa. Poi, forse una disgrazia, lo stesso ladro e’ volato giu’. Un furto finito in tragedia quello che un giovane di 30 anni italiano stava cercando di mettere a segno in un’abitazione di via Po n. 6 a Cassino. E’ salito al primo piano attraverso alcuni alberi e credendo di poter rubare ha iniziato a frugare nelle stanze quando si e’ trovato davanti il padrone di casa, un uomo di nazionalita’ cinese. Urla, botte e poi il tentativo di fuga verso il balcone che pero’ e’ finito con un volo di oltre cinque metri. Il ladro e’ stato trasportato presso il pronto soccorso di Cassino in gravi condizioni mentre i carabinieri stanno ascoltando sia il padrone di casa che alcuni testimoni che hanno assistito alla scena. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.