TwitterFacebookGoogle+

Clima: Obama, a Parigi abbiamo deciso di salvare il pianeta

Hengzhou (Cina). – “A Parigi e’ stato il momento in cui abbiamo deciso di salvare il Paese”: con queste parole il presidente Usa, Barack Obama, ha annunciato la ratifica da parte statunitense dell’accordo sulla riduzione delle emissioni inquinanti, che era stato siglato a Parigi nel dicembre scorso, a conclusione della cosiddetta COP21. “Alla fine (l’accordo) segnera’ il punto di svolta per il nostro pianeta. Stamane anche il Parlamento cinese aveva ratificato l’accordo raggiunto al vertice sul clima dell’anno scorso. Poche ore dopo a Hengzhou, in Cina orientale, che domani e dopo ospitera’ il vertice del G20, Obama e il suo omologo cinese, Xi Jinping, hanno ratificato insieme l’Accordo di Parigi contro il cambiamento climatico alla presenza del segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon. “Se Paesi come Cina e e Usa sono pronti a prendere la leadership attraverso l’esempio e’ possibile creare un mondo migliore”, ha aggiunto Obama. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.